ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI
00165 ROMA PALAZZO CORSINI VIA DELLA LUNGARA, 10
 
BANDO Dl CONCORSO
AL PREMIO DELLA FONDAZIONE ´DOTT. GIUSEPPE BORGIAª
PER IL 2002
 
Art. 1.
 La Fondazione ´Dott. Giuseppe Borgiaª, annessa all'Accademia Nazionale dei Lincei, bandisce un concorso a  un Premio
di EURO 10.000 per opere edite concernenti la Filologia semitica
 A r t .   2 .
   Coloro che intendono concorrere dovranno inviare alla  Segreteria delll' Accademia Nazionale dei Lincei - Via della Lungara, 10 - 00165 Roma - e  entro il 31 dicembre 2001 ( data del timbro postale):

a)  la domanda di ammissione al concorso in carta libera diretta al Presidente dell'Accademia;
b)  una copia delle opere e di qualsiasi altro titolo ritenuto idoneo;
c)  un elenco delle opere trasmesse per il concorso dal quale risulti chiaramente il titolo di ciascun lavoro, l'editore e l'anno di pubblicazione.
 Su tali domande i concorrenti dovranno dichiarare, sotto la propria responsabilità:
- i dati anagrafici;
- di avere la cittadinanza italiana.

Art. 3.
 Non sono ammesse al concorso persone che abbiano superato, alla data del presente bando, il 35° anno di età.
Art. 4.
 Il Premio viene conferito dall' Accademia Nazionale dei Lincei in base al giudizio di un' apposita Commissione giudicatrice e con l' approvazione della Classe competente riunita in Assemblea e delle Classi riunite.
 la Commissione é composta di tre Soci dell' Accademia, nominati dal Consiglio di Presidenza.
Art. 5
 Il Premio non puÚ essere conferito ai Soci dell'Accademia Nazionale dei Lincei nÈ alla medesima persona prima che siano trascorsi sei anni.
Art. 6.
 Il Premio é indivisibile. In caso di parità di merito di due o più concorrenti l'assegnazione del Premio é fatta, giusta le disposizioni testamentarie del Fondatore, secondo questo ordine di preferenza:
 1) nato a Manfredonia;
 2) nato a Monte S. Angelo (Foggia);
 3) nato nella provincia di Foggia;
 4) meno anziano di età.
Art. 7.
 Il Premio sarà conferito nell'Adunanza solenne di chiusura dell'anno accademico nel giugno 2002 e sarà data comunicazione, in base alle disposizioni testamentarie, al Sindaco di Manfredonia.
Art. 8
 Nel caso che il Premio non venga assegnato, il relativo importo andrà in aumento del capitale della Fondazione.
 
 
 

Roma, 28 settembre 2001                                                          IL PRESIDENTE
                                                                                                  Edoardo Vesentini