ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI
Via della Lungara, 10 - 00165 ROMA
 
 
 
REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DESTINATE A CULTORI ITALIANI DI SCIENZE UMANISTICHE CHE INTENDANO RECARSI IN GRAN BRETAGNA IN BASE AGLI ACCORDI FRA L'ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI E LA BRITISH ACADEMY.
 
 
 

Art. 1. - Durata ed ammontare delle Borse

 In relazione al programma europeo di scambi scientifici promosso dalla British Academy e dalla Royal Society, sono istituite dall'Accademia dei Lincei borse per cultori italiani di Scienze umanistiche che intendano recarsi in Gran Bretagna per un periodo di ricerca.
 I soggiorni possono consistere in brevi visite informative, per un periodo non superiore a un mese, oppure in visite di studio o di ricerca per periodi di tempo pi* estesi ma contenuti comunque entro 10 mesi complessivi.
 L'importo mensile delle borse, che sarý corrisposto anticipatamente dall'Accademia agli interessati, sarý di Euro 500.
 Le borse non sono cumulabili con altre borse o assegni di carattere similare.
 Il borsista che si venisse a trovare nella condizione sopra indicata di contemporanea fruizione di pi* borse di studio Ë tenuto a dichiararlo immediatamente all'Accademia dei Lincei, indicando per quale delle borse intende optare.

Art. 2. - Domande

 Le domande, da compilare su un modulo che va richiesto all'Ufficio Premi e Borse di Studio dell'Accademia, devono essere inviate alla Segreteria dell'Accademia Nazionale dei Lincei, Via della Lungara, 10 - 00165 Roma, entro il 31 ottobre di ogni anno (data del timbro postale), corredate dai seguenti documenti:
a) avallo di un Socio (Nazionale , Corrispondente o Straniero) dell'Accademia
    Nazionale dei Lincei;
b) lettera d'accettazione del Direttore dell'Istituto inglese presso il quale il candidato
    svolgerý il programma di studio o di ricerca;
c) programma di ricerca.
                        2.
 

 Non Ë ammessa la presentazione di domande, documenti o lavori fatta personalmente negli Uffici dell'Accademia.
 Dal modulo di domanda dovrý risultare in particolare se, ed in qual misura, egli godrý di ulteriori emolumenti durante il suo soggiorno in Gran Bretagna.
 I vincitori delle borse dovranno inviare alla Presidenza dell'Accademia dei Lincei - entro tre mesi dal ritorno in Italia - una relazione sui risultati conseguiti durante tale soggiorno.
 Le relazioni di cui al comma precedente potranno essere comunicate alla Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche dell'Accademia dei Lincei nel successivo anno accademico.
 I Soci Nazionali e Corrispondenti dell'Accademia sono esclusi dalla assegnazione delle borse.

Art. 3. - Commissioni giudicatrici

 Alla Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche Ë demandato il compito di nominare una o pi* Commissioni di tre o cinque membri ciascuna incaricate di esaminare le domande pervenute e proporre il periodo di ciascuna delle borse da assegnare.

Art. 4. - Conferimento delle borse

 Le Commissioni di cui all'art. 3 sono convocate nel mese di dicembre o in quello di gennaio per riferire sulle domande inviate all'Accademia.
 Le Commissioni si pronunciano sulla accettazione in senso assoluto di dette domande, formulano eventuali proposte di modifica nei riguardi della durata delle singole borse ed esprimono un giudizio sui candidati ritenuti degni delle borse e sui loro programmi di studio o ricerca.
 Le proposte definitive delle Commissioni sono sottoposte all'approvazione della Classe di Scienze Morali, Storiche e Filologiche.
 In base a tali elementi, e tenuto conto altresÏ delle somme disponibili, il Consiglio di Presidenza dell'Accademia delibera relativamente al conferimento delle borse.
 L'Accademia dei Lincei potrý dare comunicazione delle borse assegnate alla British Academy.