Tu sei qui

Bagnasco, Arnaldo

Socio Nazionale

Categoria: 
Cat. VII Scienze Sociali e Politiche


Anno di nomina: 2002

Email: arnaldo.bagnasco [@] unito.it

Profilo biografico

Data di nascita: 29/1/1939

Prof. emerito dell'Università di Torino (già Prof. ord di Sociologia).
E' stato direttore del Dipartimento di scienze sociali dell'Università di Torino. E’ socio dell’Accademia delle scienze di Torino, socio onorario dell’Associazione Italiana di Sociologia, della Società Italiana di Sociologia Economica e della Società Geografica Italiana, socio cooptato della Società Italiana degli Economisti e dell’Associazione Il Mulino. Ha insegnato nelle Università di Torino, Firenze (Facoltà di scienze politiche Cesare Alfieri) e Napoli (Facoltà di lettere e filosofia dell’Università Federico II).
È stato direttore e fa ora parte del Comitato direttivo della rivista “Stato e mercato”, del Comité d’Orientation di “Sociologie du Travail”, del Comitato editoriale di “Sociologia del Trabajo”. È stato membro del Comité international d'évaluation scientifique de la Fondation Maison des Sciences de l'Homme, Parigi, e co-fondatore dell’ Observatoire du Changement Social en Europe Occidentale. È dottore di ricerca h.c. dell’Institut d’Études Politiques di Parigi. Ha fatto parte del Joint Commettee on Western Europe del Social Science Research Council di New York.
Ha pubblicato studi e ricerche soprattutto in tema di sviluppo locale e regionale, di sociologia economica e dell’impresa, di sociologia urbana, di stratificazione sociale. I temi scelti, sviluppati con indagini empiriche intrecciate a notazioni teoriche e di metodo, hanno cercato di seguire emergenze del cambiamento sociale, dalle ricerche orientate dal modello delle “Tre Italie”, sino al programma sulla “Questione del ceto medio”, come luogo teorico dove interpretare il cambiamento degli assetti di regolazione sociale.
È stato fra i principali collaboratori del primo Piano strategico della città di Torino.
È autore, con Alessandro Cavalli e Marzio Barbagli, del Corso di sociologia, fra i più diffusi in Italia, edito la prima volta nel 1997.
Ha coordinato il Comitato Ordinatore del convegno linceo Disuguaglianze e classi sociali. La ricerca in Italia e nelle democrazie avanzate, tenuto a Roma nel dicembre 2018.

Bibliografia