Tu sei qui

Manzi, Giorgio

Socio Soci Corrispondenti

Categoria: 
Cat. V Scienze Biologiche e applicazioni

Sezione: 
C: Biologia evoluzionistica e Genetica

Anno di nomina: 2018

Email: giorgio.manzi [@] uniroma1.it

Profilo

Data di nascita: 9/2/1958

Professore ordinario di Antropologia (Bio/08) alla Sapienza Università di Roma presso il Dipartimento di Biologia Ambientale, è Direttore del Museo di Antropologia G. Sergi, docente della Scuola di Paleoantropologia di Perugia, associated editor dell’American Journal of Physical Anthropology e socio corrispondente dell’Accademia Nazionale dei Lincei; fra gli altri incarichi, è stato Segretario Generale dell’Istituto Italiano di Paleontologia Umana (1999-2006) e Direttore del Polo museale Sapienza (2012-2018). Premio internazionale F. Frassetto per l’Antropologia fisica (Acc. Naz. dei Lincei) nel 2006. Paleoantropologo di rilievo internazionale, la produzione scientifica riguarda perlopiù temi di evoluzione umana, morfologia ecologica e biologia di popolazioni umane antiche. Di particolare rilievo le ricerche sulle impronte di Laetoli (Tanzania), sul cranio medio-pleistocenico di Ceprano (Lazio, Italia) e sullo scheletro neanderthaliano arcaico di Altamura (Puglia, Italia). Principali attività di terreno in Italia, Spagna, Libia, Etiopia e Tanzania. Noto anche come divulgatore, collabora con quotidiani, periodici, radio e TV; dal dicembre 2010 ha una rubrica mensile su Le Scienze (ed. it. di Scientific American); fra i libri: Il grande racconto dell'evoluzione umana (Il Mulino, 2013, 2018), The science of human origins (con C. Tuniz e D. Caramelli; Routledge, 2016), Ultime notizie sull'evoluzione umana (Il Mulino, 2017).

https://sites.google.com/a/uniroma1.it/giorgio-manzi/home