Tu sei qui

Menozzi, Daniele

Socio Soci Corrispondenti

Categoria: 
IV Storia e Geografia Storica e Antropica


Anno di nomina: 2019

Email: daniele.menozzi [@] sns.it

Profilo

Data di nascita: 19/5/1947

Prof. emerito della Scuola Normale Superiore di Pisa (già Prof. ord. di Storia contemporanea).

Daniele Menozzi (Reggio Emilia, 1947) si è laureato nel 1970 all’Università di Bologna con una tesi diretta da Giuseppe Alberigo sul rapporto tra chiesa e prima industrializzazione italiana. Collaborando all’Istituto per le scienze religiose di Bologna, fondato da Giuseppe Dossetti, ha indirizzato gli studi prima all’atteggiamento cattolico verso l’illuminismo e la Rivoluzione francese e poi alla costruzione di un repertorio, articolato su base regionale, delle lettere pastorali dei vescovi italiani in età contemporanea. A partire dagli Ottanta, in sintonia con gli orientamenti di ricerca espressi da Giovanni Miccoli, ha rivolto le indagini al rapporto tra cattolicesimo e società dall’epoca rivoluzionaria ai nostri giorni, sia con ricostruzioni di lungo periodo (su alcuni nodi cruciali come la pace e la guerra, i diritti umani, l’antisemitismo), sia con investigazioni puntuali in ambiti circoscritti (la politicizzazione delle devozioni nell’Ottocento; chiesa, nazione e nazionalismo tra le due guerre mondiali; la laicità nel secondo dopoguerra). Le pubblicazioni – oltre quattrocento titoli tra monografie, curatele, antologie di fonti, saggi, recensioni – affrontano, sotto diversi profili e in diversi momenti storici, il tema della presenza cristiana nella moderna città secolare.

Curriculum

Bibliografia