Tu sei qui

Piacentini, Patrizia

Soci Corrispondenti

Categoria: 
II Archeologia


Anno di nomina: 2022

Email: patrizia.piacentini [@] unimi.it

Profilo

Data di nascita: 1961

Prof. ord. di Egittologia e di Archeologia egiziana, Università degli Studi di Milano.

Patrizia Piacentini, oltre al suo ruolo di docente dal 1993 all'Università degli Studi di Milano, è responsabile scientifico della Biblioteca e Archivi di Egittologia, che ha fondato nel 2009 e sviluppato nel corso degli anni fino a farli divenire tra i più importanti al mondo.
È rappresentante per l'Italia dell'International Association of Egyptologists, membro del Consiglio della Fondazione Schiff-Giorgini di Losanna, della Société Française d'Egyptologie, dell'Institut d'Etudes Méditérranéennes di Montreal, dell'Istituto Italiano per la Civiltà egizia. È autrice di numerose pubblicazioni sull'archeologia, la storia e le istituzioni dell'Egitto nel III millennio a.C., sull'archeologia del Nuovo Regno e sulla Storia dell'Egittologia. È fondatrice e capo-redattrice della rivista EDAL: Egyptian and Egyptological Documents Archives Libraries. Dal 2018 dirige in Egitto gli scavi della necropoli tolemaico-romana "dell'Aga Khan" ad Assuan, dove ha localizzato oltre trecento tombe conseguendo risultati significativi.
Nel 2019 è stata "Gale Visiting Fellow" dell’Australian Centre for Egyptology, Macquarie University e ha tenuto lezioni a Sydney, Melbourne, Adelaide e Perth. Nello stesso anno, è stata nominata membro corrispondente dell’Advisory Committee dello Shanghai Archaeology Forum, Institute of Archaeology, Chinese Academy of Social Sciences (Shanghai).
Nel 2022 ha vinto il premio "Gaston Maspero" dell'Académie des Inscriptions et Belles-Lettres.