Tu sei qui

Nota di commento sul Piano Nazionale di Riforma e Resilienza

Nota di commento sul Piano Nazionale di Riforma e Resilienza

Documento della
Commissione per i problemi della ricerca
dell'Accademia Nazionale dei Lincei

Mai come oggi il consenso sul ruolo della ricerca nello sviluppo e nella sicurezza della società è stato così universale. L’identificazione e la destinazione di nuove risorse per la ricerca sono al centro dell’attenzione dei governi dei maggiori paesi industrializzati e delle più rilevanti organizzazioni transnazionali. In quest’ottica l’Unione Europea, con il programma Next Generation EU, prevede per i Paesi Membri una destinazione di risorse per la ricerca quantitativamente senza precedenti. D’altra parte, l’Italia, come è stato illustrato in innumerevoli modi e sedi, non è certamente tra i Paesi di punta (non solo europei) per quantità e gestione dei fondi di ricerca e, anche per questo, ha negli scorsi decenni perso progressivamente e inesorabilmente terreno e competitività. Troppo scarse sono le risorse per la ricerca e troppo pochi sono i ricercatori.

Continua a leggere 

 


 

I pareri espressi dalle Commissioni Lincee rientrano nella loro autonoma responsabilità.

 

 

 

Autore: 
Commissione Ricerca
Data: 
09/04/2021
Categoria: 
Lingua: 
IT