Tu sei qui

Cursi, Marco

Socio Soci Corrispondenti

Categoria: 
I Filologia e Linguistica


Anno di nomina: 2021

Email: marco.cursi [@] unina.it

Profilo

Data di nascita: 27/02/1966

Prof. ord. di Paleografia latina dell'Università degli Studi di Napoli Federico II

Marco Cursi è professore ordinario in Paleografia latina presso l’Università degli studi di Napoli “Federico II” e insegna presso la Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica, l'Università della Svizzera italiana, l'Università Gregoriana e l'Università Antonianum. Il suo campo di studi privilegiato è costituito dal libro e dalle scritture in volgare, sia nell’ambito dei testi letterari, sia in quello, più in generale, delle pratiche dello scritto del tardo medioevo.
Dal 2019 è membro del Comité international de paléographie latine. È attualmente responsabile dell’Unità di ricerca «I codici della tradizione dei Rvf» (Napoli, Federico II) nel progetto «Petrarch’s Itinera» (Prin 2017). Coordina la sezione paleografica del progetto di «Edizione critica dell’Epistolario di Caterina da Siena» (Isime, Roma). Fa parte del Comitato Scientifico del Centro di studi «Pio Rajna» e del Comitato Scientifico delle riviste «Segno e testo», «Studi sul Boccaccio» e «Filologia e Critica».
Ha pubblicato, tra l’altro: Il Decameron: scritture, scriventi, lettori. Storia di un testo (Viella, Roma, 2007); La scrittura e i libri di Giovanni Boccaccio (Viella, Roma, 2013); Le forme del libro (Il Mulino, Bologna, 2016); Bembo ritrovato. Il postillato autografo delle Prose (Viella, Roma, 2018, con F.M. Bertolo e C. Pulsoni); Lo specchio di Leonardo. Scritture e libri del genio universale (Il Mulino, Bologna, 2020).

Curriculum

Bibliografia