Tu sei qui

Ghiringhelli, Giacomo

Socio Soci Corrispondenti

Categoria: 
Cat. III Fisica, Chimica e applicazioni

Sezione: 
A: Fisica e applicazioni

Anno di nomina: 2021

Email: giacomo.ghiringhelli [@] polimi.it

Profilo

Data di nascita: 14/08/1970

Prof. ord. di Fisica sperimentale della materia nel Politecnico di Milano

Dopo gli studi di ingegneria a Milano e Parigi, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Fisica all’Università di Grenoble nel 2001. Esperto dell’utilizzo della radiazione di sincrotrone per lo studio della struttura elettronica e magnetica dei solidi, ha fornito decisivi contributi allo sviluppo della spettroscopia di diffusione anelastica risonante di raggi X (Resonant Inelastic X-ray Scattering, o RIXS), una nuova tecnica sperimentale considerata essere la principale alternativa alla spettroscopia neutronica. Ha progettato strumentazione per il Sincrotrone Europeo ESRF di Grenoble, il PSI di Zurigo, lo European XFEL di Amburgo. Con Lucio Braicovich ha realizzato fondamentali esperimenti con la tecnica RIXS per lo studio delle onde di spin, delle eccitazioni orbitali, delle onde di densità di carica e dell’interazione elettrone-fonone nei cuprati superconduttori. Esperto di materiali a forte correlazione elettronica, in particolare di superconduttori ad alta temperatura critica, ha pubblicato circa 200 articoli sulle principali riviste internazionali di fisica.

Long term visitor dell’ESRF dal 2001, ha trascorso due periodi come visiting scholar a Stanford. Membro di numerosi comitati internazionali di esperti nell’ambito della radiazione di sincrotrone, è vicepresidente dello Scientific Advisory Committee di ESRF.

È stato insignito del Premio Kai Siegbahn per la strumentazione nel 2015 e, con Braicovich, dell’Europhysics Prize della Condensed Matter Division della European Physical Society nel 2018.